manifesto-gatti-r

Luciano Gatti

 Per mare e per segno, indizi di lettura

 A cura di Ignazio Campagna, presentazione di Luigi Cavallo

Museo Enrico Butti, dal 15 ottobre al 13 novembre 2016

 per-video-gattiSi inaugura il 15 ottobre alle ore 17.30 a Viggiù, all’interno del Parco Enrico Butti, nello spazio destinato alle esposizioni temporanee che fu un tempo lo studio dello scultore viggiutese, la mostra personale del pittore e incisore Luciano Gatti. L’esposizione avrà per titolo: Per mare e per terra, indizi di lettura. Saranno presentati numerosi elaborati pittorici a olio su tela e su carta dai temi e dai colori molto suggestivi.

Le tematiche che l’artista proporrà tratteranno il mondo marino e quello terrestre e in particolare quei soggetti che spesse volte non sono visibili al comune occhio umano. L’artista delicatamente invita a una lettura di questo mondo in immersione ed emersione sia dal mare sia dalla terra in un dualismo di perfetta sintonia e di convivenza possibile. Le trasparenze pittoriche, che Gatti propone in questa esposizione, ci suggeriscono leggerezza, eleganza e un lirismo singolari. L’acqua viene realizzata con  trasparenza cristallina facendola vibrare in uno spazio illusorio che l’artista connota come  forza autonoma, come primo elemento della vita sul nostro pianeta; l’elemento fluido scivola attorno e insieme ai soggetti della composizione. Il disegno sapiente dell’incisore, veicolato dalla propria tavolozza e con il supporto di graffiature che fanno trapelare i colori sottostanti, costruisce i suoi soggetti, siano essi terrestri o marini, comunicando una forte espressione visiva e catturando lo sguardo.

L’artista sarà presentato dal critico d’arte Luigi Cavallo. Catalogo al Museo.                                                                    I.C.

Inaugurazione sabato 15 ottobre 2016, ore 17.30

Orari d’apertura:

da martedì a venerdì 14.00-18.30 sabato 9.30-12.00 e 14.00-18.30 domenica 16.00–19 .00