Maternità

Artista: Gottardo Freschetti
Anno di realizzazione:
Soggetto: Allegoria
Collocazione: Collezione privata

Dati tecnici

Tecnica: Scultura a tutto tondo
Materiale: Gesso patinato

Dimensioni: 120x36x33
Stato: Buono

Nel museo: Si

Descrizione

A partire dal 1930 assiste per vent’anni il professor Lodovico Pogliaghi nella realizzazione di importanti commissioni d’arte sacra.
Nei decenni successivi, Gottardo Freschetti si specializza nell’arte funeraria, solitamente a tema sacro, lasciando sue opere in svariate chiese e cimiteri della lombardia, a partire da Milano. In parallelo, oltre ai ritratti, si dedica anche a una produzione più libera, di destinazione privata oppure rimasta di sua proprietà, oggi conservata dalla famiglia. Appunto a questo tipo di produzione fa parte l’opera esposta a Viggiù. Si tratta di un’opera spontanea in cui si legge chiaramente il forte legame tra madre e bambino.

Esposizioni

2006, Viggiù, Museo Butti, Omaggio a Gottardo Freschetti (1906-1979): opere dello scultore da collezioni private

Bibliografia

Macchione, 1995; G. Bottarelli, W. Guerra, Dizionario: Architetti, ceramisti, incisori, pittori e scultori di varse e del Varesotto dal sec XII al sec. XX; Varese, Archivio Artistico Varesino, 1998;